DCO 282/2021/R/rif dell’ARERA per la regolazione del Settore dei Rifiuti. Orientamenti finali per la definizione del metodo tariffario rifiuti per il secondo periodo regolatorio (MTR-2) e opzioni per la regolazione degli impianti di trattamento.

Scadenza invio osservazioni 19 luglio 2021!

Data e Orario

14/07/2021 ( orario 09:00-13:30 )

Sede

Videoconferenza
Online

Destinatari

Il seminario è rivolto a Gestori dei Servizi, Gestori degli Impianti e Gestori Integrati, ed in particolare a Direttori, Responsabili Regolazione, Responsabili Amministrativi e Commerciali.

Relatori

Dott. Giovanni Caucci

Esperto di regolazione industriale e tariffaria del settore Rifiuti e dei settori regolati dell’ARERA - Partner AGENIA

Ing. Giulia Gambino e Ing. Giacomo Cenni

Esperti di regolazione industriale e tariffaria del settore Rifiuti - Senior Advisor AGENIA

Presentazione e Obiettivi

Con il documento di consultazione 282/2021/R/rif, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) illustra gli orientamenti finali dell’Autorità per:

  • l’aggiornamento delle regole per la determinazione dei criteri di riconoscimento dei costi efficienti di esercizio e di investimento del servizio integrato dei rifiuti (MTR-2)
  • la nuova regolazione per la definizione delle tariffe di accesso agli impianti di trattamento.

In particolare sono sottoposti a consultazione alcuni meccanismi tariffari, attinenti in particolare alle regole per il calcolo dei costi ammessi al riconoscimento in tariffa, nonché all’individuazione dei parametri macroeconomici di riferimento e ad alcuni profili relativi alla definizione del set di documenti da predisporre per l’aggiornamento.

I soggetti interessati possono far pervenire all'Autorità le loro osservazioni e le loro proposte, rispetto ai contenuti dei DCO, entro l’19 luglio 2021.

In ragione di tale contesto il seminario si prefigge i seguenti obiettivi:

  • inquadrare l’approccio regolatorio dell’ARERA e le principali implicazioni per le gestioni;
  • analizzare i contenuti del DCO focalizzando gli orientamenti preposti, anche in termini di possibili impatti amministrativi, gestionali, economici e tariffari per le gestioni;
  • fornire un utile training formativo per consentire ai referenti aziendali di formulare osservazioni e proposte rispetto ai contenuti dei DCO in ragione di aspetti generali ma anche delle specificità del proprio contesto gestionale.

Programma

Scarica il programma

Modalità di Adesione

Le iscrizioni, da effettuarsi mediante la seguente scheda di adesione, potranno pervenire entro e non oltre lunedì 12 luglio 2021:

Scarica la scheda di adesione

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta (a mezzo  e-mail) alla Segreteria Organizzativa entro sette giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota. La mancata partecipazione, non dà diritto alla restituzione del corrispettivo.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il seminario verrà rinviato e/o annullato. Il cliente che avrà già versato la quota di iscrizione sarà totalmente rimborsato. Altrimenti, sarà possibile richiedere la partecipazione ad altro evento formativo almeno dello stesso importo (salvo conguaglio).

Il seminario deve considerarsi confermato, salvo diversa comunicazione da parte di Ti Forma. Si raccomanda la massima puntualità.

 

Modalità di pagamento

  • Bonifico bancario anticipato (prima del seminario) - intestato a Ti Forma Srl presso Banca Nazionale del Lavoro - Agenzia n. 3 Firenze Codice IBAN: IT 56 N010 0502 8030 0000 0001 659  

    Come causale indicare: il numero identificativo dell’evento “ID n° 4828” e il/i nominativo/i del/i partecipante/i.

    Le commissioni del bonifico sono a carico del cliente.

Quote di Iscrizione

Associati a Ti Forma/Confservizi Cispel Toscana a persona € 250,00 + IVA (se dovuta)

NON Associati a Ti Forma/Confservizi Cispel Toscana a persona € 300,00 + IVA (se dovuta)

Spiacente, il periodo utile per registrarsi a questo evento è scaduto.

Ritorna alla lista