Digitalizzazione e conservazione digitale: la recente evoluzione normativa e gli impatti pratici

Data e Orario

27/10/2020 ( orario 10:00-13:00 )

Sede

Videoconferenza
Online

Relatore

Avv. Chiara Fantini

Consultant in diritto delle nuove tecnologie

Premessa

Il corso si pone l’obiettivo di ripercorrere le tappe principali del processo di digitalizzazione che negli ultimi anni le aziende stanno affrontando e che durante l’emergenza sanitaria ha ricevuto una forte accelerazione. Gli strumenti a disposizione per il “cammino digitale” si consolidano nel tempo, grazie anche alla normativa tecnica, di recente sottoposta a ulteriore revisione con il prezioso contributo dell’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) a cui il D.lgs. n. 82/2005 (Codice dell’amministrazione digitale – CAD) ha affidato il processo di adozione delle regole tecniche. Il cammino non si arresta e a settembre di quest’anno il CAD è stato oggetto di un nuovo aggiornamento da parte della Legge n. 120/2020 (recante Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale) che ha convertito il Decreto Legge n. 76/2020 (Decreto Semplificazioni). Alle modifiche normative si collegano le Linee Guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici che integrano le disposizioni del CAD. Il corso si propone di affrontare anche gli ulteriori adempimenti che dipendono dalla digitalizzazione, quali, tra gli altri, quelli legati al rispetto dei requisiti richiesti, anche e soprattutto per i trattamenti “digitali”, dal Regolamento generale sulla protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679).

Programma

scarica il programma

Modalità di Adesione

Le iscrizioni, da effettuarsi mediante la seguente scheda di adesione, potranno pervenire entro e non oltre martedì 20 ottobre 2020:

scarica la scheda di iscrizione

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta (a mezzo fax o e-mail) alla Segreteria Organizzativa entro sette giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota. La mancata partecipazione, non dà diritto alla restituzione del corrispettivo.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il corso verrà rinviato e/o annullato. Il cliente che avrà già versato la quota di iscrizione sarà totalmente rimborsato. Altrimenti, sarà possibile richiedere la partecipazione ad altro evento formativo almeno dello stesso importo (salvo conguaglio).

Il corso deve considerarsi confermato, salvo diversa comunicazione da parte di Ti Forma. Si raccomanda la massima puntualità.

 

Modalità di pagamento

  • Bonifico bancario anticipato (prima del seminario) - intestato a Ti Forma Srl presso Banca Nazionale del Lavoro - Agenzia n. 3 Firenze Codice IBAN: IT 56 N010 0502 8030 0000 0001 659  

    Come causale indicare: il numero identificativo dell’evento “ID n° 4460” e il/i nominativo/i del/i partecipante/i.

    Le commissioni del bonifico sono a carico del cliente.

  • Assegno bancario non trasferibile intestato a Ti Forma srl (da consegnare alla Segreteria organizzativa in sede di svolgimento del seminario)

  • Contanti (da consegnare alla Segreteria organizzativa in sede di svolgimento del seminario)

Quote di Iscrizione

Associati a Ti Forma/Confservizi Cispel Toscana € 250,00 + IVA (se dovuta)

NON Associati a Ti Forma/Confservizi Cispel Toscana € 300,00 + IVA (se dovuta)


Ritorna alla lista